Risposte a domande frequenti

In questa pagina puoi trovare elencate risposte alle domande più comuni. Tra queste, probabilmente, troverai le informazioni che stai cercando.

Domanda: Nella dieta depurativa, c’e scritto:
1) che la sera dopo cena bisogna prendere endolax con ultimi due bicchieri di endodren. Ma se io arrivo a fine giornata che ho già bevuto tutto assumo 1.5 litro di endolax con acqua semplice?
Risposta: Si, solo acqua semplice.
2) c’è scritto di assumere endodren durante il giorno a stomaco vuoto. Ma comunque c’è scritto che si può mangiare frutta o centrifuga. Ma quindi vicino a queste cose va bene comunque?
Risposta: Si, ma prima prendi Endodren, dopo un poco puoi mangiare un po’ di frutta o un centrifugato.
3) nella cena c’è scritto 4= opzione 1+3 vuol dire che posso assumere due di quelle indicate precedentemente?
Risposta: Per cena devi mangiare sempre: verdure verdi, crude o cotte + 30 gr di amaranto o quinoa a cui è possibile aggiungere:
1. Zuppa o vellutata di verdure o minestra con 30 gr di riso;
2. Ceci (unico legume consentito) e semi oleosi (lino, girasole, sesamo, zucca, canapa) + una o
due gallette di riso e due cucchiai di olio extravergine di oliva;
3. 200 gr di carne bianca o pesce.
Opzione 1 + 3 (per chi mangia carni) oppure 1 + 2 (per vegani).
4) cosa si intende per zuppa? Cosa per minestra e cosa per vellutata?
Risposta: La minestra: assortimento di vari tipi di verdure. La vellutata: una o più verdure frullate. La zuppa: assortimento di vari tipi di ortaggi.
5) consigli valgono anche per i giorni non detox?
Risposta: Non necessariamente, ma se lo fai va benissimo.

Buonasera mi è appena arrivata la dieta e vorrei sapere:
Durante la giornata quanto Endodren devo prendere complessivamente?
Le uova si possono mangiare?
Grazie

Buongiorno. In risposta alle tue domande:
Quanto Endodren devo prendere complessivamente?
Si consiglia di diluire 20 ml (circa 2 cucchiai da tavola) in 1 / 1,5 litro d’acqua da consumare nell’arco della giornata, avendo cura di agitare il prodotto prima dell’uso. Distribuito così:
Durante la mattinata assumere (lontano dai pasti) 500 / 750 ml di acqua con drenante (ENDODREN)
Durante il pomeriggio assumere (lontano dai pasti) 500 / 750 ml di acqua con drenante (ENDODREN)

Le uova si possono mangiare?
Le uova le puoi mangiare solo nei giorni non detox.

Un saluto.
Staff Endocell

Domanda: Pranzo e cena ci sono sempre verdure crude e cotte da mangiare. Ma nei vegetali da eliminare c’è praticamente di tutto. Mi potreste fare la lista delle verdure crude o cotte ammesse? Grazie
Risposta: Puoi mangiare: rucola, insalata brasiliana o ghiaccio, zucchine, coste, catalogne, radicchio spadone, finocchio, lattuga, fagiolini…. anche la zucca e le minestre. L’importante sono i condimenti, non esagerare; Il movimento è un altro punto molto importate. Il resto lo faranno i drenanti all’interno del programma depurativo.

Soffro di fame nervosa e ho il diabete vorrei sapere se Sazia HD è adatto, vorrei sapere il prezzo del prodotto e la durata delle capsule.
Grazie.
Benedetta

Ciao Benedetta,
In risposta alla tua domanda sulla fame nervosa: Sazia HD serve proprio per ridurre la fame nervosa. Per un’azione potente ne consigliamo 2 al giorno, 1 a metà mattina e 1 a metà pomeriggio da assumere con un bicchiere di acqua.
Puoi provarla per un mese acquistandone 2 confezioni (50 compresse cad.).
Oppure, per un’azione normale, 1 compressa 30 minuti prima di pranzo da assumere con un bicchiere di acqua.

Un saluto.
Staff Endocell

Buongiorno, ho ricevuto il kit della dieta depurativa e vorrei alcune informazioni:

D) quando si dice un bicchiere di acqua con limone + Endodetox 1 cp per i primi 5 giorni e poi solo a pranzo cosa significa? Il “solo a pranzo” sembrerebbe indicare che nei primi 5 giorni devo prenderne più volte durante la giornata. per questo motivo chiedo quante volte devo prenderne durante i primi 5 giorni e quando
R) Solo una compressa al giorno.

D) Quando a pranzo e a cena si dice sempre verdura cotta o cruda + punto 1 + punto 2 + punto 3 significa che con la verdura posso mangiare o il punto 1 o il punto 2 o il punto 3. Giusto?
R) Esatto!

D) Inoltre quando si dice che dopo cena prendere Endolax 1 cp + 2 bicchieri della soluzione in cui avete diluito Endodren cosa significa?
R) Deve assumere una compressa di Endolax + 2 bicchieri di soluzione diluita di Endodren.

Buongiorno, ho acquistato il programma depurativo e nella dieta allegata non capisco se a pranzo e a cena, oltre alle verdure indicate, poi devo scegliere tra il punto 1. 2. e 3. Nel caso della cena o se si devo o consumare tutte.
Grazie
Stefania

Ciao Stefania, non devi consumare tutto, devi scegliere tra le opzioni.
Un saluto.

Staff medico Endocell

La mia bimba ha quasi 7 mesi e sono in fase svezzamento anche se molti pasti li fa ancora al seno.
Grazie
Simona

Ciao Simona, i nostri prodotti sono tutti naturali, tuttavia ti consiglio di attendere ancora qualche tempo e terminare l’allattamento. Successivamente, se vuoi perdere peso ad esempio, puoi prendere seriamente in considerazione il PROGRAMMA DEPURAZIONE E PERDITA DI PESO. Usato con successo da molte nostre Clienti.

Spero di esserti stata d’aiuto.
Facci sapere.

Staff Endocell

Ciao, in risposta alla tua domanda: “tutti i vostri prodotti sono permessi in caso di ipotiroidismo di hashimoto?”
La risposta è: assolutamente si!

Rimaniamo a tua disposizioni per eventuali domande.

Buona giornata!

Staff medico Endocell

Gentile staff, ho finito il programma depurativo con Endo Detox ed Endo Lax…. ho perso 4kg però ne vorrei ancora perdere dato che peso 70kg…
Grazie
Angela C.

 

Ciao Angela, complimenti!

Per risponderti, penso che dovresti prendere in nostro programma di mantenimento.
Successivamente, daccordo con il tuo medico, puoi ripetere il programma depurativo.

Un caro saluto.

Staff Endocell

Salve, mi chiamo Francesca, ho 50 anni, sono in menopausa. Fin da giovanissima ho avuto cellulite diffusa e rilassamento cutaneo nell’interno cosce e nelle braccia. Volevo chiederle se la crema Endocell è indicata per il mio tipo di cellulite.
Saluti e buon lavoro

Gentile Francesca, la crema Endocell è certamente utile per migliorare l’aspetto di rilassamento di cui parli nonché della cellulite. Va applicata una volta al giorno sulle regioni interessate.

Buongiorno Dottore, sono una ragazza di 27 anni, alta 170 e peso 58/60Kg.
Ho le cosce un po’ più grosse e con un po’ di cellulite che non riesco a mandar via.
Ho effettuato gli esami della tiroide e ho il TSH pari a 4,93 (limiti di riferimento 0,270-4,200) mentre il T4 e T3 sono nella norma.
Cosa mi consiglia? Devo già assumere la pastiglia? Devo seguire una dieta particolare?
La ringrazio
Giulia

Ciao Giulia, il valore del TSH denota una certa difficoltà della tua tiroide a produrre, pur in giusta quota, i due ormoni T4 e T3. Bisogna capire, a questo punto, se la tua tiroide ha qualche patologia di tipo infiammatorio e, in questo caso, dovresti assumere l-Tiroxina oppure se è nella norma e si può stimolare oppure ancora se è in gioco un deficit enzimatico.
Per capire tutto questo devi fare: Ecografia tiroidea e ATPO.

Gentile Francesca, la crema Endocell è certamente utile per migliorare l’aspetto di rilassamento di cui parli nonché della cellulite. Va applicata una volta al giorno sulle regioni interessate.

Cellulite obesità No, avere la cellulite non significa essere obesi. Anche se è spesso scambiata per obesità, la cellulite è una cosa diversa dall’essere sovrappeso. La cellulite non è grasso. La cellulite non è una prerogativa solo delle persone sovrappeso. Esistono numerosi casi di cellulite anche in donne magre. Infatti non tutti gli obesi soffrono di cellulite. Alcune persone sovrappeso (sia uomini che donne) possono soffrire di “adiposità localizzate” che, diversamente dalla cellulite, comportano un aumento del volume e del numero di cellule adipose presenti nell’organismo, ma non una loro alterazione. L’adiposità localizzata è un eccesso di tessuti adiposi localizzato in una determinata parte del corpo, soprattutto sui fianchi, sulle cosce o sui glutei. In caso di adiposità localizzata, inoltre, la cute è liscia e omogenea, e non presenta alcun tipo di alterazione superficiale (alla palpazione non si riscontra la presenza di noduli).
Quando una persona è affetta dalla cellulite si usa spesso il termine “pelle a buccia d’arancia”. Questo perché senza comprimere o comprimendo con due dita della mano la zona del corpo interessata dalla cellulite, la pelle presenta delle piccole fossette oppure delle protuberanze, che ricordano la buccia d’arancia. Si usa quindi questo termine perché la pelle della donna affetta da cellulite presenta delle increspature. A causa del fatto che la cellulite si manifesta con ammaccature e rigonfiamenti dei tessuti sottocutanei sulle cosce o sui glutei, questi inestetismi della pelle fanno pensare alla scorza rigonfia di un’arancia.

La cellulite può comparire ad ogni età. Solitamente la cellulite inizia a manifestarsi nell’adolescenza, a partire dai 14-15 anni, durante la fase di maturazione ormonale. Solitamente la cellulite colpisce di più le donne, per cause legate all’organismo femminile, agli ormoni, alla gravidanza, all’utilizzo di abiti stretti, … Solitamente la cellulite compare più di frequente nelle donne di razza bianca e più raramente nelle donne di razza nera, gialla e indiana. Questo per motivi di struttura fisica, abitudini alimentari e differenti stili di vita.

Fai una domanda

Prima di sottoporre una nuova domanda al nostro staff scientifico, controlla attentamente se sono presenti problematiche analoghe. Qualora non fossero descritte problematiche analoghe a quelle di tuo interesse poni il nuovo quesito. Verrà pubblicata una risposta in breve tempo. Ricorda di compilare tutti i campi richiesti contrassegnati dal simbolo *.
Grazie!