Disturbi del sonno in menopausa

Disturbi del sonno in menopausa

57,00 51,30 IVA inclusa

Per quanto i disturbi del sonno possano colpire tutti e a tutte le età, esiste una relazione stretta con il fisiologico processo di invecchiamento. Le donne, con l’avvento della menopausa, sono le prime a soffrirne e, l’insonnia, rientra a tutto merito tra i classici disturbi della menopausa.
Primo a comparire è il risveglio notturno con difficoltà del riaddormentarsi, in seguito compare la vera e propria insonnia con difficoltà crescente ad addormentarsi.

Il sonno disturbato e non più ristoratore è causa di modificazioni estetiche come le classiche occhiaie, le borse sotto agli occhi e le palpebre appesantite e di modificazioni comportamentali come ansia, irritabilità, uno stato generale di nervosismo e una sensazione costante di stanchezza.

Endocell Menopausa Sintomi Rimedi - Endo Clim

1 x Endo Clim - Rimedio per la Menopausa

La menopausa generalmente inizia intorno ai 45 / 50 anni. Si presenta attraverso alcuni sintomi come le classiche vampate di calore.

La caratteristica principale della menopausa è la perdita permanente della funzione principale delle ovaie: esse non producono più follicoli ovarici e di conseguenza nemmeno estrogeni. L’inizio della menopausa è indicato ad un anno di distanza dall’ultima mestruazione.I sintomi più diffusi, oltre le vampate di calore, possono essere: depressione, disturbi del sonno, palpitazioni, sbalzi d’umore e secchezza vaginale.Questi sintomi, tuttavia, non si palesano nelle donne in salute, che svolgono attività fisica e che seguono un’alimentazione sana e controllata. Per questo motivo non si ritiene necessario intervenire con farmaci aggressivi. Infatti, questi farmaci basati su estrogeni e progesterone, frequentemente avevano numerosi effetti collaterali, molti più dei benefici.

Disponibile
Endocell melans

1 x Disturbi del sonno

Il sonno è una componente fondamentale per la salute.

La ricerca ha dimostrato che il sonno è una componente fondamentale della salute mentale e fisica. Al diminuire del sonno aumenta: depressione, obesitàinfartodiabeteipertensione e ictus.
Alcuni effetti del poco sonno:
  • Riduzione della memoria e dell’apprendimento, la capacità di fare associazioni, la creatività, l’attenzione. Aumento di rischio depressione.
  • Si riduce l’attività del sistema immunitario e aumenta il rischio di contrarre infezioni. Anche la risposta alle vaccinazioni è compromessa.
  • Aumenta il rischio di malattie cardiache e aritmie. Al di sotto delle 6 ore di sonno si aumenta il rischio di ipertensione.
  • Dormire poco fa produrre più grelina, l’ormone della fame, dalle cellule dello stomaco.
  • Aumenta la produzione di insulina, e contemporaneamente le cellule diventano meno sensibili all’insulino resistenza, con il rischio che possa insorgere il diabete di tipo 2.
  • Aumentano lo spessore dello strato di grasso e il rischio di obesità. Gli studi dimostrano che chi dorme di più ha mediamente un indice di massa corporea inferiore.
  • Aumento delle infiammazioni locali che può causare il rischio di artriti reumatoidi e arteriosclerosi.

Disponibile
COD: DSM-4376 Categoria: Tag:

Descrizione

Disturbi del sonno in menopausa.

La Endocell ha individuato un programma specifico per il disturbo del sonno nella donna in menopausa in cui, oltre al Melans, utile ed indicato per ogni tipo di disturbo del sonno, ha previsto l’utilizzo abbinato dell’ Endoclim come integrazione di due fondamentali ormoni femminili: il progesterone naturale e gli estrogeni del trifoglio rosso.


Il nostro protocollo

  • Melans     1 cpr prima di coricarsi
  • Endoclim  1 cpr  al giorno

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Disturbi del sonno in menopausa”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.